La stufa di terra cuore della casa

 

 

 

Una kachelhofen di terra a due piani, una stufa a legna ad accumulo progettata da Filo di Fuoco e realizzata al centro di una casa in pietra a vista, parte di un antico borgo di case, nell’appennino a confine tra Marche Toscana ed Romagna.

La proprietaria  ha richiesto una stufa ad accumulo a due piani (con satellite) dal design spartano e semplice, che non solo potesse scaldare l’intera casa, ma che avrebbe dovuto integrarsi con le murature in pietra faccia vista, senza rubare spazio e non essere troppo elaborata ne complessa!

La soluzione è venuta creando un portale in acciaio centrale a vista a due livelli che ha consentito un serie di vantaggi: il primo di sostenere il peso della stufa di circa tre tonnellate complessive, il secondo di integrare i due corpi della stufa all’interno del muro centrale senza rubare ulteriore spazio, il terzo di portare luce all’interno della casa ed infine di realizzare un intervento antisismico estremamente efficace.

La forma per il corpo a piano primo con camera di combustione è estremamente semplice, una semplicità fortemente voluta e perseguita in ogni fase, per dare risalto alle bellissime parerti in pietra ed integrarsi ad esse senza creare inutili distrazioni al contesto rurale dalla bellezza molto semplice e pura.

Lo stesso concetto è stato adottato per corpo della stufa al piano superiore, il satellite al secondo piano che caratterizza la zona aperta della cucina pranzo e soggiorno.

Gli unici elementi di decorazione sono i tappi di ispezione  segnati da spirali in bassorilievo secondo il verso simbolico del fuoco e dell’acqua.

L’intonaco è interamente realizzato a mano in terra cruda dal colore giallo- sabbia molto delicato, studiato appositamente con terre e sabbie del posto per fondersi con la tonalità  delle murature in pietra appenninica locale  e conferire un senso di  morbidezza e rotondità ai volumi cosi semplici e compatti.

La semplicità è riscontrabile anche nello sportello cieco in ghisa tipico delle stufe del passato ma ancora molto attuale. Per la semplicità di utilizzo è stato inoltre adottato un comodo timer meccanico indipendente da ogni forma di elettricitá.

Questa stufa a massa termica è stata progettata per scaldare totalmente l’abitazione  in sasso antico senza aggiunta di ulteriori sistemi di riscaldamento ne di coibentazione.

 

© FILO DI FUOCO 2017

Posizione

Arezzo

Periodo

2017

Cliente

privato

Contesto Edilizio

ristrutturazione  di casale in pietra a vista in antico borgo

Tipologia Stufa

Stufa ad accumulo a due piani con satellite in terra cruda giallo sabbia

Galleria